Un progetto di Pam Panorama
AREA GENITORI login · registrati
AREA INSEGNANTI login · registrati

< torna indietro

Muffin vegano "Pel di carota"

L’estrattore e la centrifuga sono elettrodomestici entrati nelle nostre case da qualche tempo e dinnanzi alla possibilità di preparare succhi, estratti e centrifughe fresche di frutta e verdura rimane un problema: cosa faccio con tutto lo scarto? Con quello di carote, fragole ed arance, per esempio, è possibile preparare dei dolcini come quelli proposti, tutti vegani.

Difficoltà: minima · Cottura: 30 min · Preparazione: 30 min


Ingredienti:

Per quattro persone:

• 300 g di farina tipo “00” Pam Panorama Vedi
oppure 150 g di farina tipo “00” Pam Panorama e 150 g di farina integrale
• 150 g di fibra estratta da frutta e verdura
• 60-100 ml di bevanda di soia Bio Vedi
• 80 g di zucchero grezzo di canna Pam Panorama Vedi
• 80 ml di olio di semi di mais Pam Panorama Vedi
• 1/2 bustina di lievito per dolci oppure 1 cucchiaino di bicarbonato e 1 di cremor tartaro
• 1/2 stecca di vaniglia 
• Zucchero a velo, per la decorazione 

Preparazione:
 
Accendere il forno statico a 180°.
Utilizzando l’estrattore ottenere la fibra da frutta e verdura preferita (carote, fragole, arance, mele, ecc.) (1).
Estrarre i semini di mezza bacca di vaniglia (2) e unirli alla fibra, profumandola; lasciare da parte.
In una ciotola setacciare le farine con il lievito.
 
 
In un’altra ciotola emulsionare un po’ di olio con dello zucchero di canna (3), unire la fibra e mescolare (4).
Aggiungere la farina setacciata e amalgamare (5), versare la bevanda di soia un po’ alla volta (6) fino ad ottenere un impasto cremoso.
 
 
Distribuire il composto in uno stampo da muffin coperto da pirottini (7) e cuocere nel forno già caldo per 20-25’ fino alla prova stecchino.
Sfornare, far raffreddare (8) e servire spolverando con zucchero a velo (9).
 

Condividi