Un progetto di Pam Panorama
AREA GENITORI login · registrati
AREA INSEGNANTI login · registrati

< torna indietro

Cosa mangiare a cena dopo lo sport?

Cosa mangiare a cena dopo lo sport?

 

Cari genitori, una prima buona abitudine, valida per tutta la famiglia, è cercare di suddividere le calorie provenienti dai cinque pasti della giornata in queste proporzioni:

  • Colazione 25%
  • Spuntino di metà mattina 5%
  • Pranzo 35%
  • Merenda pomeridiana 10%
  • Cena 25%

Nei giorni in cui i vostri bambini praticano sport la suddivisione delle calorie varierà in funzione dell’orario e dell’intensità dell’allenamento:

  • Allenamento nelle prime ore del pomeriggio:

Colazione 20%, spuntino di metà mattina 15%, pranzo 20%, merenda  10% e 35% a cena.

  • Allenamento nel tardo pomeriggio:

Colazione 20%, spuntino di mattina 10%, pranzo 30%, merenda 10% e 30% a cena.

La cena per i vostri giovani atleti dovrebbe completare il fabbisogno nutrizionale della giornata, il consiglio principale è quello di evitare porzioni abbondanti, finireste per introdurre una quantità eccessiva di nutrienti che rallenterebbero lo smaltimento delle scorie metaboliche accumulate dopo l’allenamento!

Come primo piatto prediligete una minestra, ottimo è il classico minestrone di verdure fresche di stagione, se arricchito con legumi e cereali diventa quasi un piatto unico sano e nutriente perché ricco di vitamine e proteine! Se ai vostri bambini non dovessero piacere i pezzettini di verdura, frullate il minestrone di verdure e rendetelo più appetitoso con un filo d’olio extravergine di oliva, una spolverata di Parmigiano o Grana e una dadolata di pane croccante!

Per secondo potreste preparare una piccola porzione di carne bianca o pesce ai ferri, oppure un pezzettino di formaggio, accompagnate il tutto con colorate verdure cotte al vapore od ortaggi freschi.

Concludete il pasto con un gustoso frutto di stagione!